CORRERE TRA LE ROCCE DELLA STORIA

Piovene Rocchette, Monte Summano, Colletti di Velo, Monte Novegno, Forte Rione, Colletto di Posina, Monte Alba, Passo Xomo, Strada delle 52 gallerie del Pasubio, Strada degli Eroi, Galleria d’Havet, Pian delle Fugazze (start marathon), Sengio Alto, Campogrosso, Cima Carega, Catena delle Tre Croci, Cima Marana, Valdagno. 

 

Venerdì 24 Luglio ore 24.00 Trans D’Havet Ultra 80k
Correre tra il cielo e le rocce della storia, sullo stesso tracciato che nel 2013 ha visto Kilian Jornet e Louis Alberto Hernando abbattere il muro delle nove ore. Partenza a mezzanotte da Piovene Rocchette per concatenare il monte Summano, il Novegno, il monte Alba, la strada delle 52 gallerie del Pasubio, la strada degli Eroi, la selletta di Nord Ovest, il rifugio Fraccaroli a cima Carega, la catena delle Tre Croci, la cima di Marana, e scendere infine sull’arrivo a Valdagno in piazza Municipio.
Lunghezza circa km 80, dislivello positivo circa m 5500.

Sabato 25 Luglio ore 9.00 Trans D’Havet Marathon 40k
Nel cuore delle Piccole Dolomiti Vicentine, sulla seconda metà del tracciato ultra. Partenza da località malga Fratta presso Pian delle Fugazze, per la selletta di Nord Ovest, il rifugio Fraccaroli a cima Carega, la catena delle Tre Croci, la cima di Marana, e arrivo a Valdagno in piazza Municipio.
Lunghezza circa km 40, dislivello positivo circa m 2500.

 

i rifugi

xomopapacampogrossofraccaroliscalorbi

Logo-FIDAL Atletica-Italiana-positivo

 

logo fr19ITRA MEMBER 1

weather forecast official partner

serenissima

 

stampa

 

cmp

logorecoaro

tornado

elleerre

maggiore2

manaly

loison

vicenzae è

 

Partners

alpinicrocerossasoccorsocaivispiritotrailleonicenotrash hi